Il nostro Belize

Un buco di un intenso blu nel bel mezzo del mare turchese, circondato da una barriera corallina: è questa l’immagine simbolo del Belize e uno dei luoghi più affascinanti per i subacquei che qui possono immergersi tra barracuda, squali, tartarughe ammirando pareti e grotte di rara suggestione.

Il mare è uno dei punti di forza del Belize: non a caso si trova qui la seconda barriera corallina più lunga al mondo. E i cayos, gli isolotti corallini, qui si sprecano. Di tutte le forme e dimensioni, abitate e con tutti i confort a quelle selvagge e incontaminate. Ideali per chi ama la subacquea, ma anche per chi desidera soltanto praticare un po’ di snorkeling o semplicemente oziare sulla spiaggia all’ombra di una palma.

Dal mare alla foresta che cela splendidi siti archeologici come quello di Caracol, dove si trova una delle piramidi Maya più alte del Centroamerica o lo spettacolare Cerros, direttamente sul mare della baia di Chetumal.

E ancora una natura rigogliosa, fatta di foreste, corsi d’acqua e alte cime che consente agli appassionati di equitazione, rafting, trekking e di birdwatching di dedicarsi alle loro attività preferite.

Altrettanto emozionante è incontrare le tribù Garifuna, diretti discendenti degli schiavi africani, che ancora danzano al ritmo dei tamburi come se fossero ancora nella loro madre terra…

Per toccare con mano tutta l’autentica bellezza che il Belize offre ai visitatori, non resta che partire e a noi augurarvi un buon viaggio!

Informazioni utili


Richiedi informazioni

Compila il form e ti contatteremo con le informazioni da te richieste