Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo nel Paese. 

Visto d'ingresso: non necessario, per turismo fino a tre mesi (90 giorni) di permanenza nel Paese.
Si raccomanda di fare attenzione a non smarrire la copia del foglietto di immigrazione compilato all’atto di ingresso nel Paese, necessario per l’uscita dal Cile. In caso di furto occorre  denunciarlo immediatamente.

Vaccinazioni: nessuna richiesta

Assicurazione: La qualità delle strutture sanitarie pubbliche non è paragonabile al livello europeo in nessuna parte del Paese. I costi delle cure mediche in Cile sono particolarmente elevati ed i turisti sono tenuti al pagamento anche delle prestazioni di primo soccorso e di emergenza. Si consiglia di stipulare una assicurazione medica prima della partenza

Tasse da pagare in loco: nessuna

Lingue: spagnolo

Moneta: Peso cileno (CLP)

Fuso Orario: tra settembre e aprile è in vigore l'ora legale locale. Durante tale periodo la differenza oraria con l'Italia è di -4h; 6h quando in Italia vige l’ora legale, -5h nel resto dell’anno.

Corrente Elettrica: Tensione: 220 V, Frequenza: 50 Hz 

Clima: al nord clima tropicale ed arido; nella zona desertica si registrano forti sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte. Al centro il clima è di tipo mediterraneo. Al sud è di tipo continentale con temperature medie di + 12° C. Nella Patagonia cilena (estremo sud) il clima è freddo con temperature minime che variano tra – 15º C e + 5º C. Le variazioni di temperatura possono essere repentine in tutto il Paese. Si consiglia pertanto ai visitatori di portare sempre con sé, anche nel nord desertico, abbigliamento adeguato al freddo.

Torna a Tour